Pagine

venerdì 31 ottobre 2014

OFFERTE DI LAVORO DOXA PER ROAMLERS

OFFERTE DI LAVORO DOXA PER ROAMLERS
Doxa Doxa SpA è un Istituto, che si occupa di ricerche di mercato, sondaggi di opinione e ricerche sociali.
La  Doxa  ricerca candidati interessati a guadagnare utilizzando Roamler, App gratuita per sondare la presenza e la pubblicizzazione di vari brand e raccogliere foto e dati.
Le persone selezionate dovranno  monitorare la presenza dei prodotti delle aziende clienti all’interno dei punti vendita designati utilizzando  Roamler, una App gratuita per smartphone (iOS e Android superiore a 4.0) .
Il lavoro per Roamlers si svolgerà nel seguente modo  si deve  completare, a pagamento, delle missioni, scattando foto e rispondendo a domande volte a verificare la presenza e la pubblicizzazione dei prodotti di vari brand e a migliorarla.
Le  informazioni e dati raccolti permetterà alle aziende , sapere come è in mostra il loro prodotto nei negozi o come sono disposti i cartelloni pubblicitari.
Per  diventare  Roamlers semplice  basta possedere uno smartphone con sistema operativo iOS o Android, ed disporre di tempo libero da poter dedicare alle missioni.
Chi è  interessato alle future assunzioni Doxa e alle offerte di lavoro per Roamlers deve registrarsi attraverso l’apposito form online per ricevere via mail il codice di attivazione, necessario per utilizzare l’applicazione Roamler.
 La ricerca ha carattere di urgenza.
Per maggiori  informazioni si consiglia di  visitare questa pagina e a consultare il portale dedicato alle carriere e selezioni Doxa (Lavora con noi), per tenersi informati di tutte le opportunità di lavoro disponibili presso l’Istituto di ricerche e sondaggi.
Seguimi sul tuo social network preferito






MIBACT 150 TIROCINI NEI BENI CULTURALI

MIBACT 150 TIROCINI NEI BENI CULTURALI
Scadono il prossimo 6 novembre i bandi pubblicati per l’attivazione di tirocini per i giovani presso il MIBACT.
Sono 150 i tirocini messi a caoncorso dal Ministero dei beni culturali retribuiti 1.000 Euro lordi al mese.
Gli stage MIBACT sono rivolti laureati fino a 29 anni di età i percorsi di formazione e lavoro saranno inseriti nell’ambito di progetti per la tutela, la valorizzazione e la fruizione del patrimonio culturale realizzati presso varie sedi su tutto il territorio nazionale. Avranno una durata di 6 mesi, al termine dei quali ciascun tirocinante potrà ricevere un attestato di partecipazione, valutabile ai fini di eventuali successive procedure selettive nella Pubblica amministrazione
MIBACT TIROCINI PER LAUREATI
Dopo la pubblicazione del Decreto contenente le disposizioni inerenti agli stage, sono stati emanati i bandi per la selezione dei partecipanti. I programmi di formazione e lavoro nei Beni Culturali. Avranno una durata di 6 mesi, al termine dei quali ciascun tirocinante potrà ricevere un attestato di partecipazione, valutabile ai fini di eventuali successive procedure selettive nella Pubblica amministrazione.
Dei 150 tirocini nei Beni Culturali previsti dal Decreto MIBACT sono stati messi a concorso con 3 diversi bandi, ecco ogni bando ciascuno con i  posti di lavoro disponibili e le relative sedi: suddivisi:

BANDO 1
- n. 50 posti, Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia, e Unita’ «Grande Pompei»;
- n. 20 posti, Soprintendenza speciale per il patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico e per il polo museale della città di Napoli e della Reggia di Caserta.

BANDO 2
- n. 15 posti, Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici dell’Abruzzo;
- n. 15 posti, Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici dell’Emilia Romagna.

BANDO 3
- n. 50 posti, Archivio centrale dello Stato, soprintendenze archivistiche, archivi di Stato presenti sul territorio nazionale, Biblioteche Nazionali di Roma e Firenze.

I  requisiti generali richiesti sono:
- cittadinanza italiana o straniera purché in regola rispetto alle norme che regolano il soggiorno;
- assenza di precedenti penali incompatibili con le funzioni da svolgere;
- età non superiore ai 29 anni;
- laurea in Archeologia, Architettura, Archivistica e Biblioteconomia, Geologia, Ingegneria Ambientale, Ingegneria Civile, Ingegneria Informatica, Scienza e Tecnologia per i Beni Culturali, Scienze Forestali e Ambientali, Beni Culturali, Economia e Gestione dei Beni Culturali, Scienza della Comunicazione, Storia dell’Arte, Tecnologie per la Conservazione e il Restauro dei Beni Culturali, o in altre discipline, secondo quanto dettagliatamente indicato per ciascun bando;
- votazione non inferiore a 105/110.
Ciascun concorso per l’accesso agli stage nei Beni Culturali prevede il superamento di una selezione per titoli e colloquio. Le procedure concorsuali prevedono una prova orale finalizzata ad accertare le competenze e conoscenze dei concorrenti relativamente alle attività oggetto di ciascun progetto.
Gli interessati a partecipare allo stage nei Beni Culturali  devono collegarsi al sito dei Beni Culturali MIBACT cliccare  su bandi per l'attivazione di 150 tirocini formativi, registrarsi e scegliere a quale dei tre bandi partecipare.
Fare domanda di partecipazione e  presentarla, unitamente agli allegati richiesti dai bandi, attraverso l’apposita procedura online predisposta dal MIBACT, entro le ore 12.00 del 6 novembre 2014.
I colloqui cominceranno a partire dal 20 novembre prossimo.
Seguimi sul tuo social network preferito












MONDADORI OFFERTE DI LAVORO E STAGE

IL Gruppo editoriale Mondadori Editore SpA, nota come Mondadori, casa editrice italiana, con sede in provincia di Milano, a Segrate, controllata dal Gruppo Fininvest, seleziona personale anche senza esperienza per  nuove assunzioni e inserimenti tramite stage.
Le opportunità di lavoro Mondandori sono rivolte, a laureati e diplomati in ambito umanistico, informatico, economico sia con qualche anno di esperienza che inesperti, da inserire con contratti di lavoro o in stage semestrali e retribuiti con rimborso spese.
Le figure professionali ricercate al momento sono:
PRODUCT MANAGER MARKETING & COMMUNICATION
La ricerca è rivolta a candidati con formazione economica, conoscenza del Pacchetto Office e di Google Analytics, pregressa esperienza nel settore e ottima conoscenza delle dinamiche Web / App.
JUNIOR BRAND MANAGER
I candidati devono essere  laureati in Economia o nel settore umanistico con specializzazione / master in Marketing, possedere  un ottima conoscenza della lingua inglese, del sistema operativo Windows e del pacchetto Office (in particolare Excel, Power Point), di internet, degli strumenti per il web e gestione social media, e sono predisposti ai rapporti interpersonali. E’ anche  richiesta esperienza pregressa di 2 anni. 
STAGE SISTEMI INFORMATIVI. I candidati ideali sono giovani neo diplomati con indirizzo Informatico o neo laureati in Informatica (triennale), dotati di buona conoscenza informatica di hardware, sistemi operativi sia in ambiente Windows che in ambiente Mac, programmi antivirus per installazione/assistenza e delle reti, disponibili a lavorare full time.
Retribuzioni e vantaggi a lavorare in Mondadori
La  politica per le Risorse Umane del Gruppo premia le performance e l’impegno dei collaboratori, utilizza un sistema retributivo su base meritocratica che prevede, oltre al salario, strumenti di incentivazione collettiva, quali il premio di risultato.
I dipendenti del Gruppo possono usufruire, di numerosi benefit, tra cui flessibilità oraria, possibilità di impiego part time, servizio di navetta che collega la sede di Segrate a Milano, assistenza sanitaria integrativa, estendibile anche al proprio nucleo familiare, servizio sanitario di prelievi, visite mediche, pap-test e visite oculistiche presso le sedi dell’area milanese, assistenza fiscale gratuita, forti sconti per l’acquisto dei prodotti dell’azienda e convenzioni per l’acquisto di prodotti e servizi.
Chi è interessato a lavorare nel Gruppo deve  visitare il  portale dell’’azienda riservato alle carriere e selezioni, Mondadori Lavora con noi, e inserire in corrispondenza  delle posizioni aperte che interessano inserire il cv nel data base aziendale in ogni caso in qualsiasi momento è possibile  inviare un’autocandidatura, in vista di prossime selezioni di personale.
Seguimi sul tuo social network preferito

giovedì 30 ottobre 2014

OFFERTE LAVORO MONDO CONVENIENZA

OFFERTE LAVORO MONDO CONVENIENZA
Mondo Convenienza è azienda italiana leader nel settore della Grande Distribuzione Organizzata di mobili e complementi d’arredo. Mondo Convenienza ha un negozio virtuale per gli acquisti online e i oltre 30 punti vendita in l’Italia, tra cui alcuni outlet e corner outlet.
Mondo Convenienza ricerca di diverse figure per assunzioni con contratti a tempo determinato, indeterminato o di collaborazione, e in stage, ed ha aperto nuove offerte di lavoro nell’arredamento principalmente in Lazio, Lombardia, Piemonte, Veneto, Sicilia, Emilia Romagna, Campania, Toscana, Liguria e altre sedi in Italia.

 Le posizioni aperte al momento sono:
 ARREDATORI / VISUAL, Latina, Roma, Brescia
SPECIALISTA QUALITA, Civitavecchia
STAGE ANALISTA PRODOTTO, Lazio
CAPO TURNO, Calderara di Reno (BO), Catania – Sicilia
ADDETTI UFFICIO MISURE, Napoli, Ivrea, Verona, Pavia, Siena, Genova
ADDETTI VENDITE, Settimo Torinese (TO)
CAPO DEPOSITO, Brescia
ADDETTO ORGANIZZAZIONE EVENTI, Civitavecchia
VISUAL COORDINATOR, Lazio
ANALISTA MARKETING, Lazio
STAGE UFFICIO LEGALE, Civitavecchia (Roma)
RESPONSABILI E VICE RESPONSABILI DI PUNTO VENDITA, Nord Italia
Chi è interessato  alle future assunzioni presso  Mondo Convenienza  e alle opportunità di lavoro attive deve  candidarsi visitando la pagina  dedicata alle carriere e selezioni Mondo Convenienza “Lavora con noi”, e registrare il curriculum vitae nell’apposito form.

Seguimi sul tuo social network preferito





mercoledì 29 ottobre 2014

FORD OFFERTE LAVORO 850 POSTI DI LAVORO NEGLI STATI UNITI

FFORD OFFERTA LAVORO 850 POSTI DI LAVOTO NEGLI STATI UNITI
La  Ford storica azienda di automobili, una delle maggiori al mondo, quotata al NYSE,
ha annunciato 850 posti di lavoro nel settore.
L’azienda Ford che ha  già presentato il piano assunzioni 2014 della casa automobilistica statunitense, prevedendo l’inserimento di 5mila risorse entro il 2014, tra operai, tecnici, ingegneri e altre figure.
Con il programma di espansione dell’azienda di Dearborn, e la messa  sul mercato di un nuovo veicolo il prossimo dicembre, l’F-150, è prevista  la creazione di 850 nuovi posti di lavoro negli Stati Uniti per far fronte al lancio del pick-up di nuova produzione.
La sede di lavoro sono gli Stati Uniti, le nuove assunzione saranno distribuiti tra 3 diversi stabilimenti in Michigan. dei 850 contratti di lavoro precisamente  500 riguarderanno il Dearborn Truck, 300 il
Chi è interessato alle future assunzioni Ford e alle offerte di lavoro negli Stati Uniti per candidarsi deve  visitare la pagina dedicata alle ricerche in corso del gruppo, Ford “Lavora con noi”, e registrarne il curriculum vitae nell’apposito form online, in risposta agli annunci di interesse.
Seguimi sul tuo social network preferito

REAL TIME OFFERTE LAVORO SELEZIONI E CASTING

REAL TIME OFFERTE LAVORO SELEZIONI E CASTING
Per chi sogna una carriera nel mondo dello spettacolo o, semplicemente, desidera prendere parte a un programma televisivo, può partecipare a diversi provini per alcune note trasmissioni tv e per nuovi format.
Ecco i casting Real Time attivi:
SHOPPING NIGHT 4
Per la trasmissione, condotta da Enzo Miccio e Carla Gozzi, dedicata alla moda, che permette di vincere un outfit completo di abbigliamento e accessorisi ricercano concorrenti.
 I provini si svolgeranno presso i grandi Magazzini Rinascente di diverse città, secondo il seguente programma:
- 28 ottobre, Firenze Piazza della Repubblica;
- 29 ottobre, Roma Piazza Fiume;
- 3 novembre, Milano Piazza Duomo;
- 4 novembre, casting per ragazze tra i 18 e i 22 anni, Milano Piazza Duomo;
- 6 novembre, Padova Piazza Garibaldi;
- 10 novembre, Palermo Via Roma n. 289.
AMICI DI MARIA DE FILIPPI
Candidature aperte per i futuri allievi che parteciperanno alla prossima edizione del talent della popolare scuola televisiva dedicata a giovani talenti della musica e della danza, che, dallo scorso anno, è in onda con il day time su Real Time, DIRE, FARE, BACIARE – ITALIA
Per la versione italiana, condotta ancora da Carla Gozzi, del format dedicato alla riscoperta della bellezza naturale, si selezionano ragazze desiderose di rinnovare il proprio look e di partecipare alla seconda edizione del format.
NUOVI PROGRAMMI
Selezioni aperte in vista di nuove trasmissioni televisive che saranno trasmesse su Real Time, si ricercano coppie italo – straniere che vivono in Italia, e per appassionati di bricolage
Gli interessati alle future assunzioni Real Time e alle offerte di lavoro attive devono candidarsi visitando la pagina dedicata alle ricerche in corso Real Time “Lavora con noi” e registrando il curriculum vitae nell’apposito form.
Per gli interessati a partecipare ai casting Real Time bisogna, consultare la sezione web riservata ai provini, e seguire il link “iscriviti” per la trasmissione tv di interesse, per compilare il modulo telematico di candidatura.
Seguimi sul tuo social network preferito

martedì 28 ottobre 2014

BANDO SERVIZIO CIVILE 2015 PER 1304 VOLONTARI


BANDO SERVIZIO CIVILE 2015 PER 1304 VOLONTARI
Aperto il bando per il reclutamento di 1304 volontari per il Servizio Civile 2015.
Il bando Servizio Civile Nazionale è diretto a giovani tra i 18 e i 28 anni, il  SCN sarà per un periodo di 12 mesi e la retribuzione mensile prevista sarà  pari a 433,80 Euro.
Gli interessati a partecipare devono fare domanda entro il 14 novembre.
 I requisiti richiesti per la partecipazione al bando Servizio civile  2015 eccezione fatta  degli appartenenti ai corpi militari o alle forze di polizia, è il  possesso dei seguenti generali :
- cittadinanza italiana o straniera purchè in regola rispetto alle normative che regolano il soggiorno in Italia;
- età compresa tra i 18 e i 28 anni compiuti;
- assenza di condanne anche non definitive alla pena della reclusione superiore a un anno per delitto non colposo o di durata inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, o per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata;
- non prestare e non aver già prestato servizio civile in qualità di volontari ai sensi della legge n. 64 del 2001 e non aver interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
- non avere in corso rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero non averli avuti durante l’anno precedente, di durata superiore a tre mesi, con l’ente che realizza il progetto per il quale si intende concorrere.
I requisiti specifici richiesti sono per i progetti previsti indicati negli avvisi pubblici relativi agli stessi, o comunque a quanto richiesto dai rispettivi enti organizzatori.
Il concorso per volontari Servizio Civile 2015 ha messo al bando, 150 progetti ammessi a finanziamento, per un totale di 1304 posti, così divisi:
n. 4 per un progetto finanziato dall’ANPAS;
n. 3 per un progetto finanziato dal Parco Regionale di Montevecchia e della Valle del Curone;
n. 24 per progetti finanziati dalla Regione Puglia;
n. 429 per progetti finanziati dalla Regione Lombardia;
 n. 836 per progetti finanziati dalla Regione Campania;
 n. 8 per un progetto finanziato dal CODACONS.
Chi è interessato  al bando SCN deve fare domanda di partecipazione  secondo il modello allegato al bando e completarla con i documenti richiesti dallo stesso, presentarla, entro le ore 14.00 del 14 novembre 2014, direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto, con consegna a mano, invio per posta elettronica certificata PEC o spedizione a mezzo raccomandata A/R.
E’ possibile concorrere per uno solo dei  progetti messi a concorso che possono essere consultati sulla banca dati onlinedisponibile sul portale web  del SCN.
Per avere maggiori informazioni  consultare il bando relativo al relativo al concorso Servizio Civile 2015, e a visitare questa pagina.
Seguimi sul tuo social network preferito















lunedì 27 ottobre 2014

BANDO DI CONCORSO CARABINIERI 300 ALLIEVI MARESCIALLI

Bando di Concorso Carabinieri 300 Allievi Marescialli
Il Ministero della Difesa ha indetto il nuovo bando per l’ammissione di 300 Allievi Marescialli al corso triennale per ispettori dell’Arma dei Carabinieri.
 Il bando di concorso è rivolto ai diplomati, prevede l’espletamento di varie prove scritte e orali, di accertamenti psico fisici e di un’iniziale prova preliminare, da svolgersi presso il Centro Nazionale di Selezione e Reclutamento dell’Arma dei Carabinieri – Viale Tor di Quinto, 119 – 00191 Roma Tor di Quinto n. 153.
 I REQUISITI
Al bando Allievi Marescialli possono concorrere le seguenti categorie di candidati:
a.   militari dell’Arma dei Carabinieri appartenenti al ruolo dei Sovrintendenti ed a quello degli Appuntati e Carabinieri, e Allievi Carabinieri,
b.    in possesso dei seguenti requisiti:
- idoneità al servizio militare incondizionato o temporanea inidoneità (nel secondo caso è prevista l’ammissione con riserva);
- aver conseguito o essere in procinto di conseguire un diploma di istruzione secondaria di secondo grado, di durata quinquennale o quadriennale con anno integrativo;
- età non superiore a 30 anni (precisamente non aver superato il giorno del compimento del 30° anno di età);
- non aver riportato negli ultimi due anni o nel periodo di servizio, se inferiore a due anni, sanzioni disciplinari più gravi della consegna, una qualifica inferiore a “nella media” o giudizi corrispondenti, o giudizi di inidoneità all’avanzamento di grado;
- non essere stati condannati per delitti non colposi e non essere in atto imputati per gli stessi;
b. cittadini italiani in possesso dei seguenti requisiti:
- età non inferiore a 17 anni compiuti e non superiore a 26 anni  o, per coloro che hanno già prestato servizio militare per un periodo non inferiore alla ferma obbligatoria, a 28 anni;
- se minorenni, possesso del consenso dei genitori o di chi esercita la potestà genitoriale;
- godimento dei diritti civili e politici;
- assenza di condanne e procedimenti penali in corso per delitti non colposi, o di situazioni incompatibili con l’acquisizione e la conservazione dello stato di Maresciallo dei Carabinieri;
- avere condotta incensurabile e non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
- diploma d’istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale ovvero quadriennale integrato dal corso annuale previsto per l’accesso all’università;
- non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una pubblica amministrazione, licenziati da un impiego pubblico per procedimento disciplinare o prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze Armate o di Polizia, eccetto che per non idoneità psico fisica;
- non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
- non essere stati dichiarati obiettori di coscienza e non aver prestato servizio civile sostitutivo, a meno di apposita e formale rinuncia a tale status non prima che siano passati almeno 5 anni dal congedo.
 Per partecipare alla selezione pubblica occorre fare domada entro il 20 novembre 2014.
 Il bando Allievi Marescialli prevede la riserva di posti nei 300 posti a concorso , di cui:
- n. 12 riservati a candidati in possesso dell’attestato di bilinguismo conforme a quanto dettagliatamente indicato nel bando;
- n. 60 riservati al coniuge, ai figli o ai parenti in linea collaterale di secondo grado superstiti del personale delle Forze Armate e di Polizia deceduto in servizio e per causa di servizio, ai diplomati delle Scuole militari dell’Esercito, della Marina e dell’Aeronautica, e agli assistiti dall’Opera nazionale di assistenza per gli orfani dei militari di carriera dell’Esercito italiano, dall’Istituto Andrea Doria per l’assistenza dei familiari e degli orfani del personale della Marina Militare, dall’Opera nazionale per i figli degli aviatori e dall’Opera nazionale di assistenza per gli orfani dei militari dell’Arma dei Carabinieri;
- n. 3 riservati a orfani e coniugi di deceduti a causa di lavoro, guerra o servizio, ovvero di grandi invalidi di cui all’articolo 18 della legge 12 marzo 1999, n. 68.
Le prove d’esame del concorso Allievi Marescialli si svolgerà con le  seguenti prove:
- prova preliminare;
- prove di efficienza fisica;
- accertamenti sanitari;
- prova scritta;
- accertamenti attitudinali;
- prova orale;
- prova facoltativa di lingua straniera.
 Gli interessati a partecipare al bando Allievi Marescialli devono presentare, entro il 20 novembre 2014, attraverso l’apposita procedura online, disponibile sul  sito web ufficiale deicarabinieri sezione concorsi.
Per maggiori informazioni, è consigliato leggere il bando relativo al concorso Carabinieri per Allievi Marescialli.

Seguimi sul tuo social network preferito


domenica 26 ottobre 2014

OFFERTE LAVORO INVITALIA

OFFERTE LAVORO INVITALIA
Invitalia – Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa SpA offre interessanti opportunità di lavoro.
 Invitalia è una società per azioni italiana, partecipata al 100% dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, che, su mandato del Governo italiano, attua iniziative volte ad accrescere la competitività del Paese e a sostenere i settori strategici per lo sviluppo
Invitalia ricerca  generalmente diplomati e laureati, con esperienza variabile, a seconda dei ruoli, richiede  buone competenze informatiche e buona conoscenza della lingua inglese, requisito, quest’ultimo, non indispensabile per alcuni ruoli.
I candidati  selezionati saranno assunti con contratto a tempo determinato, della durata di 12 o 13 mesi, sede dilavoro  Roma, probabile anche in Campania, a Pompei.
Le  figure professionali ricercate  sono:
ANALISTA PROGRAMMATORE TECNICO
I candidati ideali devono essere in possesso del diploma ad indirizzo tecnico scientifico, preferibilmente laureati in materie scientifiche e con certificazioni di prodotto ICT, in possesso di decennale esperienza nell’ambito di progetti su tecnologie SOAP, .NET, C#, Vb.NET, WCF, ASP.net, HTML5, CSS3, JQuery, Bootstrap, Imap, Smtp, DBMS Oracle o, in alternativa, IBM AS/400 iSeries con sistemi operativi OS/400, con utilizzo dei linguaggi di programmazione RPG, CL, SQL Data Base DB2, TCP/IP e disegno reti, DBMS ORACLE e tecniche di migrazione.
INGEGNERE CIVILE JUNIOR
I candidati ideali sono  laureati in Ingegneria civile, è richiesta esperienza di 5 anni nella progettazione di opere pubbliche e di edifici storici, nelle redazioni di PSC, nei collaudi e in incarichi di CSP e CSE, abilitazione al ruolo di Coordinatore della Sicurezza (ai sensi del D.Lgs 81/2008) e conoscenza delle normative di settore, disponibili a trasferte.
Invitalia  richiede , inoltre, ottima conoscenza di Autocad e buona conoscenza di applicativi specifici di contabilità di cantiere quali Acca Software (con particolare riferimento al PRIMUS), e per la pianificazione e gestione dei progetti (es. Winproject).
ADDETTI PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE
E’ richiesta laurea, esperienza almeno triennale in attività di supporto operativo e amministrativo a gruppi di lavoro coinvolti in progetti complessi, e ottima conoscenza del Pacchetto Office.
INGENGERE CIVILE
L’Agenzia Nazionale   ricerca  laureati in Ingegneria civile, con minimo 10 anni di esperienza nella pianificazione e gestione di progetti per il restauro e consolidamento di strutture archeologiche, antiche e edifici storici, comprese progettazione di opere pubbliche e di edifici storici, redazioni in PSC, collaudi e incarichi di CSP e CSE, abilitati l ruolo di Coordinatore della Sicurezza (ai sensi del D.Lgs 81/2008) e competenti nelle relative normative, e disponibili a trasferte.
INGEGNERE STRUTTURISTA
I requisiti  richiesti sono laurea in Ingegneria civile, esperienza decennale nel settore, in particolare in interventi per la mitigazione del rischio sismico e idrogeologico, nella direzione dei lavori per opere in aree vincolate o archeologiche, e nella redazione piani di sicurezza e di coordinamento, e conoscenza della normativa vigente in materia di sicurezza nei Cantieri Edili, di appalti pubblici di lavori, forniture e servizi, e possesso dei requisiti professionali di cui all’art. 98, co. 2 e ss., del D. Lgs. 9 aprile 2008 n. 81 e ss.mm.ii.
Gli interessati per candidarsi devono visitare la pagina il portale riservato alle carriere e selezioni, Invitalia “Lavora con noi”e registrare il curriculum vitae nell’apposito form relativo alla figura professionale di interesse delle posizioni aperte.
E’ sempre possibile proporre candidature spontanee sempre attraverso la pagina lavora con noi.
 Seguimi sul tuo social network preferito





sabato 25 ottobre 2014

OFFERTE LAVORO PER INSEGNANTI DI LINGUE

OFFERTE LAVORO PER INSEGNANTI DI LINGUEInlingua international Ltd è una delle maggiori organizzazioni al mondo per quanto riguarda l’apprendimento delle lingue sia per aziende che per privati.
Offre nuove opportunità di lavoro per docenti nell’ambito della formazione linguistica,
seleziona insegnanti di lingue per assunzioni in Veneto, Sardegna, Emilia Romagna e Sicilia.
L’organizzazione  Inlingua che opera in 40 paesi  con una rete di 350 reti in Italia ha circa 60 sedi, seleziona, durante l’anno, docenti da impiegare non solo per le attività di insegnamento, per i  corsi di formazione erogati in ben 14 lingue straniere, ma anche per i servizi di traduzione ed interpretariato offerti dall’azienda.
Le offerte di lavoro è rivolta ad insegnanti madrelingua qualificati, di preferenza  con esperienza pregressa nell’insegnamento in ambito linguistico, da impiegare per i corsi di lingua inglese, francese, tedesca, spagnola, italiana, portoghese, russa, greca, cinese, giapponese, araba, svedese, olandese e croata organizzati presso le varie sedi dell’ente di formazione internazionale.
I percorsi formativi possono essere individuali o di gruppo, generici o specialistici, a seconda delle tipologie di corso, intensivi e in e – learning, ed è prevista la possibilità di effettuare viaggi studio all’estero.
E’ previsto per i docenti in lingua sono, generalmente, laureati e abilitati all’insegnamento, prima di intraprendere l’attività lavorativa, la partecipazione all’Inlingua Teacher’s Training, un corso per apprendere la metodologia formativa e per imparare ad utilizzare al meglio il materiale didattico ed i supporti multimediali utilizzati dal Gruppo.
La società offre, ai propri collaboratori, periodicamente   la possibilità di frequentare attività di aggiornamento presso le sedi del Gruppo o il centro di addestramento di Cheltenham, nel Regno Unito.
SEDI DI LAVORO
Le sedi attualmente delle posizione aperte  sono  Venezia, Sassari, Modena e Messina.
Che è interessato alle assunzioni Inlingua può candidarsi visitando la pagina dedicata alle carriere e selezioni del gruppo, Inlingua “Lavora con noi”, e seguendo le indicazioni per l’invio del curriculum vitae in risposta agli annunci di interesse o per le sedi di preferenza.
Seguimi sul tuo social network preferito


venerdì 24 ottobre 2014

 OFFERTE LAVORO LIDL

 OFFERTE LAVORO LIDL
LIDL Stiftung & Co KG è un’azienda tedesca tra le maggiori attive nel settore della GDO – Grande Distribuzione Organizzata.
La  LIDL Italia offre interessanti opportunità di lavoro la ricerca è rivolta generalmente a laureati e diplomati, con e senza esperienza, in base al ruolo, con buone competenze informatiche, per assunzioni a tempo determinato o indeterminato.
 Le sedi  di lavoro sono in tutto il Paese nelle aree Vendite, Immobiliare, Logistica, Amministrazione, Acquisti, Formazione e Direzione Generale.
Le  ricerche in corso sono :

- Responsabile Commercializzazione Immobiliare, Arcole;
- Responsabile Ufficio Contabilità Clienti e Fornitori, Arcole;
- Executive Assistant, Arcole, Anagni, Sicilia, Pontedera;
- Project Manager, Arcole;
- Buyer Procurement, Arcole;
- Responsabile Uscita Merci, Anagni, Arcole;
- Controller Junior, Arcole;
- Responsabile Sviluppo Immobiliare, Sicilia, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Liguria, Toscana, Campania, Lazio, Marche, Emilia Romagna;
- Facility Manager, Piemonte, Liguria, Emilia Romagna, Marche, Puglia, Campania, Toscana, Veneto, trentino Alto Adige;
- Collaboratore Ufficio Legale, Arcole;
- Capo Gruppo Logistica, Sesto al Reghena;
- Capo Area, Puglia, Campania, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Sicilia, Piemonte, Lombardia, Toscana, Lazio, Calabria;
- Responsabili Logistica, Volpiano, tutta Italia;
- Traduttore italiano / tedesco / inglese, Arcole;
- Customer Care Assistant, Arcole;
- Tecnico Controllo Qualità, Arcole;
- Assistente Legale, Arcole;
- Assistente di Direzione, Arcole;
- Commessi Specializzati, Mestre, Spinea, Nuoro, Caltagirone, Savona, Asti, Bra, Varna, Brunico;
- Addetti Vendite, Pioltello, Delebio, Lodi Vecchio, Mussomeli, Bolzano, Varna, Brunico, Zuclo;
- Payroll Specialist, Arcole;
- Apprendisti Addetto Vendite, Vigonza, Ravenna, Padova;
- Store Manager, Nuoro, Verona, Savona, Imperia, Piemonte, Emilia Romagna;
- SAP Specialist, Arcole;
- Collaboratore Assistenza Clienti, Arcole.
OPPORTUNITA’ PER I GIOVANI
Lidl offre interessanti programmi di inserimento, formazione e lavoro a neolaureati e giovani talenti interessati ad intraprendere una carriera in ambito retail. le selezioni attive riguardano al momento:
GENERAZIONE TALENTI
Sono richiesti  neolaureati con ottima padronanza della lingua inglese e, preferibilmente, conoscenza della lingua tedesca, per un percorso formativo della durata di 12 mesi, di cui 6 mesi all’interno dei punti vendita del brand, e 6 mesi di training on the job nelle vendite (3 mesi nei nostri uffici vendite, e altri 3 mesi in affiancamento al Capo Area) o nella Direzione Generale (in 2 aree a scelta tra Acquisti, Amministrazione, Risorse Umane, Logistica e Immobiliare).
 Il progetto che  parte  a marzo 2015 e  offrirà ai partecipanti anche formazione tecnica nelle vendite, corsi di soft skills e corsi di lingua tedesca.
INTERNATIONAL TRAINEE
L’offerta è rivolta a giovani con una buona cultura, si richiede  padronanza della lingua inglese e una buona conoscenza del tedesco, il contratto sarà a tempo determinato della durata di 24 mesi, nell’ambito di un progetto formativo che si svolgerà parte in Italia e parte in Germania.
L’attività formativa avrà durata di 9 mesi nelle Vendite, 6 mesi in Direzione Generale, 6 mesi in Germania (3 mesi di corso intensivo di tedesco e 3 mesi di formazione), e 3 mesi in Direzione Generale in uno dei reparti per iniziare il percorso d’inserimento al ruolo.
LAUREA TRIENNALE LIDL
L’azienda seleziona anche diplomati e neodiplomati, è richiesta  ottima padronanza della lingua tedesca e buona conoscenza di quella inglese, interessati a conseguire una laurea triennale, riconosciuta a livello internazionale, e ad intraprendere un percorso professionale in azienda.
 Lidl, infatti, in collaborazione con varie Università, offre un percorso di studi della durata di 3 anni, di cui i primi 2 in Germania, a Heilbronn per chi sceglie l’indirizzo Commercio dei Beni di Consumo, e a Mosbach per coloro che optano per il Commercio Internazionale, e 1 in Italia, articolato in attività formative in aula e moduli pratici di training on the job. Durante tutto il programma i candidati selezionati riceveranno un regolare stipendio mensile e, durante i periodi di formazione pratica, l’azienda si farà carico anche delle spese di alloggio.
Come candidarsi
Lidl partecipa ad eventi e career day presso università durante tutto l’anno  pertanto chi avesse  interesse a candidarsi alle posizioni aperte  ha  la possibilità di conoscere direttamente i responsabili delle Risorse Umane. Periodicamente vengono organizzate anche giornate di selezione proprio dedicate a giovani con formazione universitaria, in possesso di 1 o 2 anni di esperienza e di una eccellente conoscenza della lingua tedesca, per inserimenti in un percorso di formazione e lavoro presso l’azienda tedesca.
CONTRATTO DI LAVORO E STIPENDIO
Le opportunità offerte dalla Lidl tendono a proporre contratti di assunzione a tempo indeterminato o per i giovani prevede progetti di inserimento lavorativo in apprendistato finalizzate alla successiva assunzione.
Per i  supermercati offertaprevede sia  l’opportunità di lavorare full time o part time.
Gli stipendi variano ovviamente in base al ruolo, con una base sui 1200 Euro per un full time (circa 700 per part time) nei ruoli interni di supermercato (vendite, cassa) e vanno a salire notevolmente per i ruoli manageriali. I neolaureati che entrano nel gruppo prendono da subito in media circa 1.300 euro lordi al mese ma hanno grandi opportunità di carriera e crescita anche sul fronte retributivo. Si precisa che le cifre  sono da considerarsi indicative, la retribuzione varia in base all’esperienza, alla mansione di inserimento e all’orario di lavoro concordato.
Gli interessati alle opportunità offerte  dalla azienda  devono  inviare il cv online, attraverso il modulo apposito disponibile sul portale web aziendale, in risposta all’annuncio per la posizione aperte che interessa, dopo aver attentamente valutato i requisiti richiesti previsti per la  posizione di interesse, è indispensabile accordare l’autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi dell’art.13 del decreto legislativo n.196/2003.
Seguimi sul tuo social network preferito






giovedì 23 ottobre 2014

TELEFONO AZZURRO OFFERTE LAVORO E STAGE

TELEFONO AZZURRO OFFERTE LAVORO E STAGE
Telefono Azzurro è un’onlus nata nel 1987 a difesa dell’infanzia, sono alla ricerca di varie figure professionali, professionisti esperti in vari settori  a vario titolo giovani anche senza esperienza, per i quali sono disponibili programmi di stage.
 IL  Telefono Azzurro il suo campo di azione e vasto  nell’ ambito della  tutela di bambini e adolescenti conta diverse  attività, che vanno  dal  centro di ascolto telefonico e via web più conosciuto a numeri di emergenza per situazioni a rischio e scomparse, centri territoriali, progetti, team di emergenza per situazioni in cui dei minori siano vittime o testimoni di violenze, fornisce le strutture per fornire le migliori cure ai bambini e adolescenti italiani e stranieri che hanno subito il trauma dell’abuso, organizza  corsi di formazione per genitori, scuole ed insegnanti, professionisti, bambini e ragazzi, anche a distanza.
Chi è interessato a lavorare presso l’organizzazione che tutela i diritti dei bambini, può valutare le posizioni aperte pubblicate sul portale Telefono Azzurro Lavora con noi, che sono:
– Assistente di Presidenza, Modena;
- Coordinatore Nazionale Volontari, Roma;
- Fundraiser, Milano e Roma;
- Progettista, Roma;
- Progettista Formazione, Roma;
- Responsabile Nazionale settore Educazione, Roma;
- Segretaria / Segretario di Presidenza, Modena;
- Servizio di Emergenza Infanzia, Milano;
- Stage Marketing, Comunicazione, New Media, Modena;
- Tirocini area Ascolto, Emergenza e Prevenzione, Milano;
- Tirocini curriculari / post-laurea / stage, Milano, Modena, Roma.
 I requisiti richiesti  sono  nella maggior parte delle figure professionali richieste
Il possesso di laurea o cultura equivalente ottima conoscenza e padronanza della lingua inglese, Il contratto e la retribuzione sarà commisurato alle caratteristiche e alle esperienze specifiche dei candidati, o da inserire in tirocini post laurea e stage.
 TELEFONO AZZURRO è anche alla ricerca di volontari  per le città di Bologna, Firenze, Milano, Modena, Napoli, Palermo, Roma, Torino e Treviso, da inserire in vari progetti e campagne di sensibilizzazione, con r mansioni d’ufficio, sia a livello locale che nazionale, le informazioni  sono  presenti sul sito dell’associazione.
Chi è interessato alle assunzioni Telefono Azzurro e alle offerte di lavoro attive deve candidarsi visitando la pagina dedicata alle carriere e selezioni Telefono Azzurro “lavora con noi”, e registrando il curriculum vitae nell’apposito form in risposta all’annuncio che interessa .
L’associazione accoglie dalla stessa pagina, in qualsiasi momento, anche candidature spontanee in vista di prossime selezioni di personale.
Seguimi sul tuo social network preferito

lunedì 20 ottobre 2014

LE PROFESSIONI PIU’ RICHIESTE DEL 2015

 Le professioni più richieste del 2015Per isfol  ente pubblico di ricerca sui temi della formazione  della politica sociale  e del  lavoro  secondo le previsioni sui fabbisogni occupazionali le professioni più richieste nel 2015  con le nuove  esigenze delle imprese e del mercato del lavoro a fronte della difficile congiuntura economica saranno :

• tra i lavori a bassa qualifica, il personale addetto ai servizi di igiene e pulizia;

• tra le professioni a media qualifica, personale di segreteria, esercenti, addetti alla ristorazione, esercenti delle vendite all’ingrosso;

• tra i posti di lavoro ad elevata specializzazione, i tecnici delle scienze quantitative fisiche e chimiche, tecnici delle attività finanziarie ed assicurative e specialisti in scienze giuridiche.

Queste professioni  rappresentare circa il 70% del totale delle nuove posizioni occupazionali previste per il 2015.
Sono professioni in declino le classi professionali con qualifica medio-bassa legate all’industria manifatturiera (lavorazione di metalli, tessile e abbigliamento) e all’agricoltura.
Tenuto conto delle richieste delle aziende al momento la ricerca delle imprese di figure professionali  si indirizzano verso laureate in economia e ingegneria, secondo le previsioni di assunzione registrate da Unioncamere e Ministero del Lavoro, rilevate tra le imprese dell’agricoltura, dell’industria e dei servizi.
Più in dettaglio sono previste quasi 18.400 assunzioni per i laureati nei diversi indirizzi di ingegneria, contro le 18.800 assunzioni complessive (stagionali e non stagionali) previste per i dottori in economia.

Le  10 professioni più richieste saranno:

• addetto ai servizi di pulizia, igienici, di lavanderia ed assimilati: nel 2015 è previsto che ricopra il 9,6% del totale delle occupazioni, in ascesa rispetto al 7,8% del 2010;

• addetto alle vendite all’ingrosso, per una quota rispetto all’occupazione totale che passerà dall’1,2% del 2010 all’1,4% nel 2015;

• addetto alla pulizia ed all’igiene degli edifici, che passa dallo 0,7% del 2010 allo 0,8% del 2015;

• fabbri, ferrai, costruttori di utensili ed assimilati passeranno dall’1,1% sull’occupazione totale del 2010 all’1,3% del 2015;

• ingegneri, mantengono la consueta quota di occupazione pari allo 0,8%;


• personale non qualificato servizi turistici, anche qui la quota occupazionale rimane stabile allo 0,3% del totale;

• specialisti in scienze giuridiche (giudici, avvocati, impiegati in uffici legali, etc.), la cui quota sul totale sale dall’1% del 2010 all’1,1% del 2015;

• specialisti dell’educazione e della formazione e consulenti della formazione, che passano dallo 0,3% del 2010 allo 0,4% del 2015;

• personale qualificato servizi sanitari, stabile allo 0,8%;

• tecnici finanziari/assicurativi, che passano dall’1,2% del 2010 all’1,3% del 2015.


Saranno professioni in declino:
Le posizioni che rispetto al passato saranno meno ricercate saranno:

• operai addetti a macchine automatiche e semi automatiche per lavorazioni metalliche e per prodotti minerali, la cui quota occupazionale scenderà dallo 0,5% del 2010 allo 0,3% del 2015;

• conduttori di impianti per la trasformazione e lavorazione a caldo dei metalli, fermi allo 0,3%;

• artigiani ed operai specializzati della lavorazione del cuoio, delle pelli e delle calzature e assimilati, anch’essi fermi allo 0,4%;

• artigiani ed operai specializzati nelle attività poligrafiche e dei laboratori fotografici, che scendono dallo 0,3% del 2010 allo 0,2% del 2015;

• operai addetti a macchinari dell’industria tessile e delle confezioni ed assimilati, per i quali si scende dallo 0,6% sul totale del 2010 allo 0,5% del 2015;

• personale addetto alla gestione degli stock, degli approvvigionamenti e alla gestione amministrativa dei trasporti, con una quota in calo dall’1,1% del 2010 allo 0,9% del 2015;

• dirigenti generali, dirigenti superiori, primi dirigenti dell’Amministrazione statale ed equiparati, per effetto del tetto salariale a 230.000 euro imposto dalla recente normativa si passerà dallo 0,3% allo 0,2%.


Lauree più richieste
Tra i laureati, nel corso del 2014 si prevede l’assunzione di:

• 18.800 laureati in economia;

• 8.400 ingegneri elettronici e dell’informazione;

• 5.300 ingegneri industriali;

• 1.500 ingegneri civili ed ambientali;

• 3.200 laureati negli altri indirizzi di ingegneria;

• 5.200 laureati nelle materie dell’insegnamento della formazione;

• 4.900 professionisti con una laurea di indirizzo sanitario-paramedico.

Diplomi più richiesti

Tra i diplomati, si prevedono le seguenti assunzioni:

• 48.300 diplomati con indirizzo amministrativo-commerciale (assunzioni stagionali e non stagionali);

• 41.400 turistico-alberghiero;

• 20.200 meccanico


Seguimi sul tuo social network preferito

sabato 18 ottobre 2014

BANDO SERVIZIO CIVILE IN TOSCANA PER 2460 GIOVANI



BANDO SERVIZIO CIVILE IN TOSCANA  PER 2460 GIOVANI
Pubblicato il Bando per il Servizio Civile Regionale 2014 in Toscana. per  ben 2.460 posti per giovani volontari da impiegare in diversi progetti.
Il concorso è rivolto a residenti e domiciliati sul territorio regionale, dovranno svolgere  un servizio per un periodo di 12 mesi, con una retribuzione mensile pari a 433,80 Euro.
Il bando di concorso prevede la copertura di 2.460 posti suddivisi in base all’area d’inserimento- n. 2.174 posti per l’area generale;
- n. 150 posti per l’area giudiziaria;
- n. 136 posti per l’area Ecco Fatto.
I requisiti che i candidati devono possedere sono:
età compresa tra i 18 e i 30 anni compiuti, limite elevato a 35 anni per le persone diversamente abili;
residenza o domicilio, per motivi di studio o di lavoro, proprio o di uno dei genitori, in Toscana;
idoneità fisica;
assenza di condanne penali a reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo o a pena inferiore per delitti contro la persona o relativi a uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, o all’appartenenza o al favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata;
non aver già prestato servizio civile nazionale o regionale come volontari, o non averlo interrotto prima della scadenza, ad eccezzione dell’interruzione per malattia, ai sensi dell’articolo 11 comma 3 della legge regionale 35/06;
avere in corso o aver avuto nell’ultimo anno e per almeno sei mesi rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo con l’ente che realizza il progetto di servizio civile.
Gli interessati a partecipare al concorso devono presentare domanda di partecipazione, secondo l’apposito MODELLO complete degli allegati richiesti dal bando, le domande di partecipazione dovranno essere presentate, entro il 28 ottobre 2014, consegnate a mano, spedite a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, o inviate tramite PEC, direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto.
E’ possibile presentare una sola domanda, per un unico progetto tra quelli ammessi a finanziamento per il Servizio Civile Regionale 2014.
Seguimi sul tuo social network preferito


venerdì 17 ottobre 2014

LAVORO COLLOQUIO COME AFFRONTARLO CON SUCCESSO

LAVORO COLLOQUIO COME AFFRONTARLO CON SUCCESSO
Il colloquio di lavoro  costituisce un momento importante,da esso dipende il 50% delle possibilità di successo molto dipende proprio dall’ impressione che si è data, ma, niente stress, poche e semplici regole sono utili per  affrontarlo senza ansia e con successo.
Regola numero uno
in colloquio per l' azienda X per  prima cosa è necessario informarsi  sull’azienda   sui prodotti e i suoi obiettivi.
Vestirsi e  e prepararsi per l’occasione, la prima impressione è molto importante e il modo in cui si è vestiti ha un forte impatto, l’abbigliamento giusto dipende dal contesto  azienda e posto per il quale ci si propone ,in genere  per i ragazzi vestito coordinato e le ragazze completo va bene , in ambienti lavorativi più creativi si può anche osare un abbigliamento un po’ eccentrico  e comunque sempre bene documentarsi sul livello di formalità  dell’azienda dove si deve sostenere un colloquio, nel dubbio conviene  tenersi sempre un gradino sopra e in ogni caso mai trascurare capelli, accessori e profumo ( senza eccessi).
Presentarsi in modo naturale, esprimendo la propria personalità e i propri punti di forza , evitare di  dire frasi fatte o cercare di dire quello che il nostro interlocutore vuol sentire, cosa difficile da capire. 
Tenersi  sempre pronti  per  rispondere domande classiche che riguardano la motivazione personale tipo  “Perché vorrebbe lavorare qui?” o anche  domande  anche più scomode come “Quale attività ha gestito con minor successo?”.
Durante il colloquio 
mantenere il contatto visivo  con  l’interlocutore  sorridere e fare cenni con il capo e le mani  con i palmi ben  visibili per  accompagnare  le parole.
 Muoversi con calma mai di scatto  perché può indurre  al selezionatore   a pensare che non si è  grado di fronteggiare con la necessaria calma le situazioni stressanti , non bisogna neanche  annuire troppo perché trasmette  l’idea di essere  impazienti. 

Fare  domande  sul lavoro  sugli obiettivi per il prossimo anno e le sfide che l’azienda  si è posta. Usare sempre un linguaggio  naturale  con una voce chiara  e decisa,  rispondere sempre direttamente alle domande  poste dal selezionatore.
Dopo il colloquio si può scrivere una email al selezionatore  ringraziandolo  e dandole proprie impressioni . Telefonare  alcuni giorni dopo per sapere l’esito del colloquio.
Seguimi sul tuo social network preferito




giovedì 16 ottobre 2014

BANDO DI CONCORSO 600 VOLONTARI VFP1 2015 AERONAUTICA MILITARE

BANDO DI CONCORSO 600 VOLONTARI VFP1 2015 AERONAUTICA MILITARE
Il Ministero della Difesa ha pubblicato il bando VFP1 2015 per il reclutamento di 600 volontari in ferma prefissata di un anno dell’Aeronautica Militare.
La partecipazione al concorso Aeronautica Militare prevede il superamento di un iter di selezione che comprende la valutazione dei titoli presentati dai candidati, l’accertamento dei requisiti d’idoneità psico fisica e attitudinale degli stessi.
Al termine della selezione l’apposita Commissione esaminatrice provvederà alla redazione della graduatoria di merito, sulla base della quale saranno incorporati i vincitori.
I posti messi a concorso di 600 posti per volontari dell’Aeronautica Militare riguardano i nati dal 13 novembre 1989 al 13 novembre 1996, compresi gli estremi , con i seguenti incorporamenti:
- 1° incorporamento, maggio 2015, per i primi 300 candidati idonei classificati;
- 2° incorporamento, settembre 2015, per i secondi 300 concorrenti classificati in graduatoria.
I requisiti richiesti sono :
Cittadinanza italiana
godimento dei diritti civili e politici;
età compresa tra i 18 e i 25 anni (non aver superato il giorno di compimento del 25° anno di età);
assenza di condanne per delitti non colposi e non essere imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
 non essere stati destituiti, dispensati, dichiarati decaduti o licenziati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, o prosciolti d’autorità o d’ufficio da precedente arruolamento nelle Forze Armate o di Polizia;
 diploma di istruzione secondaria di primo grado ;
 non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
aver tenuto condotta incensurabile;
assenza di comportamenti verso le istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
 idoneità psico fisica e attitudinale;
 esito negativo agli accertamenti diagnostici per l’abuso di alcool e per l’uso di sostanze stupefacenti o psicotrope ad uso non terapeutico;
 statura non inferiore a 1,65 m per gli uomini e 1,61 m per le donne;
 non essere in servizio quali volontari nelle Forze Armate.
Le selezioni dei candidati si articola secondo le seguenti fasi:
- istruttoria delle domande e verifica;
- valutazione di giudizi e votazioni riportati dai candidati nel diploma d’istruzione secondaria di primo grado;
- valutazione dei titoli di merito;
- accertamenti psico fisici e attitudinali.
Chi è interessato deve   produrre la domanda di partecipazione e  presentarla, entro il 13 novembre 2014, attraverso l’apposita procedura online predisposta dal Ministero della Difesa, oppure  attraverso il portale www.difesa.it, area siti di interesse, link concorsi online Difesa.
 Seguimi sul tuo social network preferito




mercoledì 15 ottobre 2014

OFFERTE LAVORO RYANAIR ASSUME ASSISTENTI DI VOLO IN TUTTA ITALIA

OFFERTE LAVORO RYANAIR ASSUME ASSISTENTI DI VOLO IN TUTTA ITALIAf
La Ryanair cerca assistenti di volo in tutta Italia ha organizzando un recruiting day in principali città D’Italia.lA campagna prende avvio il 16 ottobre.
  Le date e le città previste sono:

    • 14 ottobre Milano Bergamo e Bologna
    • 15 ottobre Bari
    • 16 ottobre Catania
    • 21 ottobre Pisa e Genova
    • 22 ottobre Cagliari
    • 23 ottobre Perugia
    Sarà Crewlink partner ufficiale della compagnia aerea a organizzare le selezioni e il successivo programma formativo specifico per istruire il personale di bordo in ambito.

    Il progetto di formazione destinato ai candidati che saranno selezionati si chiama “5 Stages -Qualification to Graduation” avrà  una  durata di sei.
    Per candidarsi   alla ricerca di assitenti di volo occorre  necessario registrarsi sul portale di Crewlink.

    Seguimi sul tuo social network preferito



    martedì 14 ottobre 2014

    OFFERTE LAVORO E STAGE ALLA JONSON & JONSON

    OFFERTE LAVORO E STAGE  ALLA JONSON & JONSON
    Johnson & Johnson multinazionale farmaceutica americana ricerca numerose risorse in Italia, in presso varie sedi sul territorio nazionale, le offerte di lavoro Johnson & Johnson sono rivolte a laureati e diplomati, presso le sedi ubicate nel Lazio e in Lombardia
    Le figure ricercate sono le seguenti:
    - Educational Event Specialist, lavoro per diplomati, Cologno Monzese;
    - Laureati in Ingegneria Meccanica / Chimica, tutta Italia e all’estero;
    - Lavoro per Periti Chimici, area qualità, Latina;
    - Area Sales, Customer Development Specialist Cordis Emilia Romagna, Pratica di Mare (Roma);
    - Medical Science Liaison Ematologia, Cologno Monzese;
    - Process Improvement Engineer per Laureati in Ingegneria Meccanica, Pomezia;
    - Operations & Logistics, Manufacturing Planner, Latina;
    - Operations & Logistics, Supply Chain Packaging Manager, Latina;
    - Quality Assurance & Quality Control per laureati in Chimica e CTF, Latina;
    - Area Engineering, Project Management Office per Ingegneri Meccanici, Pomezia;
    - Area Research and Development, Oral Healthcare Development Scientist, Pomezia;
    - Customer Insights and Operation Leader, Cologno Monzese;
    - Acuvue Vision Care Brand Manager, Pratica di Mare (Roma).
    SI ricorda che è sempre possibile inoltrare candidature spontanee alla Johnson & Johnson la società è alla ricerca sempre di professionisti o giovani talenti interessati a lavorare nelle aree: Marketing, Sales, Medical Affairs, Regulatory, Affairs, Finance, Human Resources, Business Intelligence, External Affairs, Logistics, Customer Services, Tender & Contracting, Market Access, Legal, Planning, Information Management, Operations, Manufacturing, Maintenance, Warehouse & Distribution, Quality, Environment Health & Safety, Engineering.
    Per i giovani il principale canale d’ingressosono gli Stage per formarsi e fare carriera in azienda hanno un’adurata semestrale e sono retribuiti (rimborso spese  accesso a mensa ed eventuali strutture sportive aziendali .
    Al momento le opportunità sono rivolte a laureati in discipline umanistiche, economiche, giuridiche o scientifiche, Comunicazione e Marketing, con buona conoscenza della lingua inglese.
    le selezioni attualmente attive sono:
    - Ingegneri Gestionali / Informatici area produzione customer, Pomezia;
    - Customer Master Data Support, Pomezia (Santa Palomba);
    - Stage Area Finance per laureati in Economia, Statistica o Ingegneria, Pomezia;
    - Tirocinio Area Health & Safety, Pratica di Mare (Roma);
    - Digital Marketing Pharmaceutical Segment, Cologno Monzese.
    Gli interessati  alle eofferte di lavoro e stage  devono candidarsi on line, la compagnia farmaceutica ha un portale unico riservato alle carriere e selezioni, Johnson & Johnson Lavora con noi, visitando la pagina dedicata alle posizioni aperte in Italia  – Johnson & Johnson “lavora con noi”scelto l’annuncio che interessa  devono  registrare il curriculum vitae nell’apposito form.
    La selezione del personale J&J avviene  in questo modo  gli addetti valutano attentamente i curriculum  vitae  pervenuti tramite la banca dati online, scegliendo i profili che presentano le caratteristiche più in linea con le figure ricercate che li contattano  per una prima intervista telefonica.Se la risorsa è ritenuta idonea l’iter di selezione continua  attraverso prove di gruppo e individuali, e colloqui motivazionali che, in parte, si svolgono in lingua inglese per testare le competenze linguistiche degli aspiranti.
    Seguimi sul tuo social network preferito